Promenade du Port - Storie
Faliero Sarti: sciarpe di lusso a Porto Cervo
 

Faliero Sarti: sciarpe di lusso a Porto Cervo

26-10-2017

“Avevo poco più di vent'anni quando partii per New York, attratta da quel mondo internazionale e cosmopolita che, sin da piccola, avevo desiderato scoprire. Poi, un giorno, qualcosa mi riportò indietro e scoprii che l'America ce l'avevo in casa”.

Inizia così la storia di Monica Sarti, designer della collezione “Faliero Sarti”, uno dei più grandi produttori mondiali di sciarpe e scialli di lusso. Nata come lanificio nel 1947, l'azienda è la prima realtà pratese nel dopoguerra a non utilizzare tessuti riciclati, ma solo materiali di natura nobile, come il cotone o il cashmere. Poi, con il ritorno di Monica, il grande salto. 

“Dopo il mio rientro da New York,  iniziai a lavorare nella divisione sciarpe dell'azienda di mio nonno Faliero. Cominciai, in particolare, a rivedere la consistenza e il concetto dell'oggetto “sciarpa”, stravolgendo l'equilibrio di pesi e di volumi ed eliminando completamente le classiche frange. 

Il risultato? tessuti leggeri, quasi impalpabili, ma confortevoli al tatto, frutto dell'unione tra il know-how di famiglia e l'apporto delle nuove idee. Oggi, tradizione, qualità e innovazione sono le parole chiave di una realtà che ha saputo accogliere gli stimoli del mercato internazionale rimanendo comunque legata alla propria tradizione e al proprio territorio.  

Dopo aver passaggiato tra le vetrine, le gallerie d'arte e i ristoranti della Promenade du Port, fai visita alla nostra pagina Instagram e rimani connesso con la vita di questo sorprendente mondo, attraverso le immagini e le storie dei suoi protagonisti.